Come fanno soldi le criptovalute?

Questo è il modo più comune di guadagnare soldi dalle criptovalute. La maggior parte degli investitori compra monete come Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Ripple e altre e aspetta che il loro valore aumenti.

Come fanno soldi le criptovalute?

Questo è il modo più comune di guadagnare soldi dalle criptovalute. La maggior parte degli investitori compra monete come Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Ripple e altre e aspetta che il loro valore aumenti. Il mining di bitcoin è il processo attraverso il quale nuovi bitcoin vengono messi in circolazione; è anche il modo in cui le nuove transazioni vengono confermate dalla rete e una componente critica del mantenimento e dello sviluppo del libro mastro della blockchain. Il mining viene eseguito utilizzando un hardware sofisticato che risolve un problema matematico computazionale estremamente complesso.

Il primo computer che trova la soluzione al problema si aggiudica il prossimo blocco di bitcoin e il processo ricomincia. Se vuoi stimare quanti bitcoin potresti estrarre con il tasso di hash del tuo impianto di mining, il sito Cryptocompare offre un utile calcolatore. Altre risorse web offrono strumenti simili. Di solito, è il minatore che ha fatto più lavoro o, in altre parole, quello che verifica il maggior numero di transazioni.

Il blocco perdente diventa quindi un blocco orfano. I blocchi orfani sono quelli che non vengono aggiunti alla blockchain. I minatori che risolvono con successo il problema dell'hash ma che non hanno verificato il maggior numero di transazioni non vengono premiati con bitcoin. Quello che i minatori fanno con quegli enormi computer e dozzine di ventole di raffreddamento è indovinare l'obiettivo dell'hash.

I minatori fanno queste ipotesi generando casualmente il maggior numero possibile di nonce, il più velocemente possibile. Un nonce è l'abbreviazione di numero usato solo una volta, e il nonce è la chiave per generare questi numeri esadecimali a 64 bit di cui continuo a parlare. Nel mining di Bitcoin, un nonce è di 32 bit, molto più piccolo dell'hash, che è di 256 bit. Il primo minatore il cui nonce genera un hash inferiore o uguale all'hash di destinazione riceve il credito per il completamento di quel blocco e si aggiudica il bottino di 6,25 BTC.

L'hash vincente per un minatore di bitcoin è quello che ha almeno il numero minimo di zeri iniziali definito la difficoltà di estrazione. In altre parole, è letteralmente solo un gioco di numeri. Non si può indovinare il modello o fare una previsione basata sugli hash precedenti. Ai livelli di difficoltà di oggi, le probabilità di trovare il valore vincente per un singolo hash è una su decine di trilioni.

Non è una grande probabilità se si lavora da soli, anche con un impianto di mining tremendamente potente. Non solo i minatori devono considerare i costi associati alle costose attrezzature necessarie per avere una possibilità di risolvere un problema di hash. Devono anche considerare la quantità significativa di energia elettrica che gli impianti di mining utilizzano nel generare grandi quantità di nonces alla ricerca della soluzione. Tutto sommato, il mining di Bitcoin è largamente non redditizio per la maggior parte dei minatori individuali al momento in cui scriviamo.

Il sito Cryptocompare offre un utile calcolatore che ti permette di inserire numeri come la tua velocità di hash e i costi dell'elettricità per stimare i costi e i benefici. Per dirla in termini moderni, investi nelle aziende che producono quei picconi. In un contesto di criptovaluta, l'equivalente del piccone sarebbe una società che produce attrezzature utilizzate per il mining di Bitcoin. Si può considerare di guardare in aziende che producono apparecchiature ASICs o GPUs invece, per esempio.

I rischi del mining sono spesso quello finanziario e quello normativo. Come accennato, il mining di Bitcoin, e il mining in generale, è un rischio finanziario in quanto si potrebbe passare attraverso tutto lo sforzo di acquistare centinaia o migliaia di dollari di attrezzature di mining solo per non avere alcun ritorno sul loro investimento. Detto questo, questo rischio può essere mitigato unendosi ai pool di mining. Se state pensando di fare mining e vivete in una zona in cui è proibito, dovreste ripensarci.

Potrebbe anche essere una buona idea ricercare la regolamentazione del tuo paese e il sentimento generale verso le criptovalute prima di investire in attrezzature per il mining. Un ulteriore rischio potenziale della crescita del mining di Bitcoin (e anche di altri sistemi proof-of-work) è il crescente utilizzo di energia richiesto dai sistemi informatici che eseguono gli algoritmi di mining. Mentre l'efficienza dei microchip è aumentata notevolmente per i chip ASIC, la crescita della rete stessa sta superando il progresso tecnologico. Di conseguenza, ci sono preoccupazioni circa l'impatto ambientale e l'impronta di carbonio del mining di Bitcoin.

La legalità del mining di Bitcoin dipende interamente dalla tua posizione geografica. Il concetto di Bitcoin può minacciare il dominio delle valute fiat e il controllo del governo sui mercati finanziari. Per questo motivo, Bitcoin è completamente illegale in alcuni luoghi. Sì, è possibile fare soldi con le criptovalute.

Data la volatilità intrinseca delle criptovalute, la maggior parte comporta un alto grado di rischio, mentre altre richiedono conoscenze o competenze di dominio. Le criptovalute funzionano sulla blockchain, che è un libro mastro digitale delle transazioni della valuta e assicura che la stessa moneta non venga spesa due volte. Le transazioni vengono elaborate sulla rete blockchain di migliaia di macchine - e in cambio del duro lavoro di questi computer, i proprietari hanno la possibilità di ricevere una moneta crypto. C'è un altro modo per guadagnare dividendi da criptovalute, tuttavia, e comporta l'investimento in fondi comuni o fondi negoziati in borsa (ETF) che investono nella tecnologia o nelle piattaforme che alimentano le criptovalute.

Ma ancora una volta, se stai cercando dei modi per mettere la tua criptovaluta al lavoro e guadagnarti del denaro aggiuntivo, prestarla è una possibile via degna di essere esplorata. Un ultimo modo per fare qualche moneta aggiuntiva dalle tue attività di investimento in criptovalute è quello di entrare nel prestito di criptovalute. Anche se il volume medio giornaliero degli scambi di criptovalute è solo l'1% del mercato dei cambi, c'è molta volatilità nel mercato delle criptovalute. Coinbase è un popolare scambio di criptovalute dove puoi creare un portafoglio e comprare e vendere bitcoin e altre criptovalute.

Si tratterebbe di comprare e vendere velocemente, così come essere profondamente coinvolti su come e perché il valore delle diverse criptovalute cambia. Ma oltre a queste preoccupazioni, il solo fatto di avere criptovalute ti espone al rischio di furto, poiché gli hacker cercano di penetrare nelle reti di computer che mantengono i tuoi beni. Ciononostante, il mining ha un fascino magnetico per molti investitori interessati alle criptovalute a causa del fatto che i minatori sono ricompensati per il loro lavoro con i crypto token. Guadagnare interessi e commissioni è preferito da coloro che possono permettersi di tenere una grande quantità di criptovalute chiamate 'locked up liquidity' anche se il loro valore cambia.

Ad altri sostenitori piace la tecnologia dietro le criptovalute, la blockchain, perché è un sistema di elaborazione e registrazione decentralizzato e può essere più sicuro dei sistemi di pagamento tradizionali. La compravendita di azioni di società affermate è generalmente meno rischiosa che investire in criptovalute come il bitcoin. Inoltre, un numero crescente di broker online offre criptovalute, come eToro, Tradestation e Sofi Active Investing. In altri paesi, in particolare quelli con valute meno stabili, la gente a volte usa le criptovalute invece della propria valuta.

Conoscere e capire le strategie di cui sopra sarà davvero utile se hai una buona comprensione dei concetti intorno alle criptovalute. Puoi anche usare Bitcoin per fare acquisti, ma il numero di venditori che accettano la criptovaluta è ancora limitato.