Dove vengono scambiate le criptovalute?

Le borse popolari che rientrano in questa categoria sono Coinbase, Binance, Kraken e Gemini. Queste borse sono società private che offrono piattaforme per scambiare criptovalute.

Dove vengono scambiate le criptovalute?

Le borse popolari che rientrano in questa categoria sono Coinbase, Binance, Kraken e Gemini. Queste borse sono società private che offrono piattaforme per scambiare criptovalute. Il trading di criptovalute comporta la speculazione sui movimenti di prezzo tramite un conto di trading CFD, o l'acquisto e la vendita delle monete sottostanti tramite uno scambio. Qui troverai maggiori informazioni sul trading di criptovalute, come funziona e cosa muove i mercati.

La criptovaluta è una forma di pagamento che può essere scambiata online per beni e servizi. Molte aziende hanno emesso le proprie valute, spesso chiamate token, e queste possono essere scambiate specificamente per il bene o il servizio che l'azienda fornisce. Pensa a loro come faresti con i gettoni delle sale giochi o le fiches dei casinò. Dovrai scambiare valuta reale con la criptovaluta per accedere al bene o al servizio.

Kraken è una delle piattaforme originali di scambio di criptovalute e hanno una buona selezione di monete e gettoni da scambiare e investire. Tuttavia, è un vero e proprio scambio e non è così facile da usare come alcune delle migliori piattaforme in questa lista. Kraken è una delle poche piattaforme in questa lista che ti permettono di scambiare DOGE e altri token più rischiosi. Leggi la nostra recensione completa di Kraken qui.

Una volta che ti sei iscritto a un brokeraggio di criptovalute, dovrai collegare il tuo conto bancario. La maggior parte dei broker di criptovalute offre finanziamenti bancari attraverso carte di debito e bonifici. Il bonifico bancario è tipicamente l'opzione più economica per finanziare il tuo conto - è gratuito su Coinbase e Gemini. CoinMarketCap, un sito di monitoraggio dei prezzi per le criptovalute, traccia continuamente il volume degli scambi di centinaia di scambi in funzione.

Attualmente, elenca Binance, Coinbase e Huobi come i migliori scambi per volume in tutto il mondo. Molti governi statali e federali stanno ancora cercando di capire come esattamente vogliono trattare le criptovalute da un punto di vista legale e fiscale. Gli Stati Uniti offrono una vasta gamma di criptovalute, dai pilastri come bitcoin ed Ether a BNB, la stablecoin di proprietà della piattaforma. Se credi davvero nel futuro delle criptovalute, tenere i tuoi asset crittografici a lungo termine può essere più vantaggioso che cercare di cronometrare i mercati.

Ad altri sostenitori piace la tecnologia dietro le criptovalute, la blockchain, perché è un sistema decentralizzato di elaborazione e registrazione e può essere più sicuro dei sistemi di pagamento tradizionali. I sostenitori vedono le criptovalute come il bitcoin come la valuta del futuro e stanno correndo a comprarli ora, presumibilmente prima che diventino più preziosi. Quando si commercia in BTC, si può scambiare in altre criptovalute, che è un altro metodo per vendere BTC. Le criptovalute sono spesso scambiate in lotti - lotti di gettoni di criptovaluta usati per standardizzare le dimensioni degli scambi.

Se stai commerciando attivamente la tua criptovaluta, dovrai immagazzinare i tuoi fondi nello scambio per averne accesso. Alcune criptovalute hanno solo coppie specifiche con cui scambiano, quindi a seconda di ciò che vuoi comprare, potresti dover comprare qualcosa come Bitcoin, e poi scambiare il Bitcoin con un altro token. Come se le tasse non fossero già abbastanza complicate, riportare le criptovalute può aggiungere un altro livello di complessità alla tua dichiarazione dei redditi. Uno scambio di criptovalute può essere un market maker che tipicamente prende gli spread bid-ask come commissione di transazione per il suo servizio o, come piattaforma di corrispondenza, fa semplicemente pagare le tasse.

A differenza delle valute tradizionali, le criptovalute esistono solo come un record digitale condiviso di proprietà, memorizzato su una blockchain. Per determinare le classifiche di questi scambi, Forbes Advisor ha ponderato ciascuno di questi punti di dati in base alla loro importanza per i diversi tipi di investitori in criptovalute. Ci sono cinque tipi principali di portafogli di criptovalute, ovvero portafogli desktop, portafogli mobili, portafogli online, portafogli hardware e portafogli cartacei. Assicurati anche di considerare come proteggerti dai truffatori che vedono le criptovalute come un'opportunità per truffare gli investitori.