Le criptovalute sostituiranno il denaro?

Più della metà degli esperti in un recente sondaggio sulle criptovalute ha detto che il bitcoin sostituirà la valuta fiat entro il 2050. La mossa potrebbe anche avvenire entro il 2035, secondo il 29% degli intervistati.

Le criptovalute sostituiranno il denaro?

Più della metà degli esperti in un recente sondaggio sulle criptovalute ha detto che il bitcoin sostituirà la valuta fiat entro il 2050. La mossa potrebbe anche avvenire entro il 2035, secondo il 29% degli intervistati. Tuttavia, sottolinea che una tecnologia da sola non la sorpasserà. Le Stablecoin hanno una chance migliore, ma potrebbero avere una portata limitata, spiega.

Un CBDC dovrebbe essere ampiamente e facilmente accessibile. Le Stablecoin sono criptovalute che sono destinate ad essere legate ad un bene di riserva, come l'oro o il dollaro americano, ma non sono emesse da una banca centrale. Il business case per le stablecoin è che forniscono pagamenti digitali a basso costo e facilmente accessibili all'interno e attraverso i confini nazionali, dice Prasad. Infatti, l'amministrazione Biden ha recentemente detto al Congresso che, se regolamentate, le stablecoin potrebbero sostenere opzioni di pagamento più veloci, più efficienti e più inclusive.

Ma le stablecoin hanno attirato l'attenzione dei legislatori statunitensi come una potenziale minaccia alla stabilità finanziaria, con molti al centro di controversie. In un esempio, i critici hanno messo in dubbio che la cosiddetta stablecoin Tether abbia abbastanza riserve di dollari per sostenere la sua valuta, dal momento che Tether dovrebbe essere ancorata al dollaro. Rimane la più grande stablecoin per valore di mercato. Questa è una delle ragioni per cui i consiglieri economici di Biden hanno raccomandato che il Congresso approvi una legislazione che limiti l'emissione di stablecoin alle banche assicurate.

Se fatto, la mossa darebbe ai regolatori degli Stati Uniti più giurisdizione sull'industria, che alla fine renderebbe le stablecoin più praticabili, sostengono. Un uso più ampio delle stablecoin come mezzo di scambio potrebbe beneficiare i poveri e i non bancarizzati, così come le piccole imprese, come i venditori ambulanti, nel fare transazioni, dice Prasad. Le criptovalute tipiche, come il bitcoin, sono decentralizzate. E a differenza delle stablecoin, queste altre criptovalute non sono sostenute da alcun bene di riserva.

Il più delle volte, il loro valore deriva dalla domanda e dall'offerta. Ogni economia è costruita sul controllo del governo sulla sua valuta. Questo permette al governo di decidere quanto di una valuta deve essere stampata in risposta alle pressioni esterne e interne. Se le criptovalute sostituiscono la rupia o il dollaro, questo potere viene tolto.

Per esempio, Bitcoin ha messo un limite di 21 milioni. Questo significa che ci sono solo 21 milioni di Bitcoin nel mondo e non se ne possono coniare altri. Anche se ce ne fosse bisogno. Nel suo ultimo rapporto intitolato "Imagine 2030, Deutsche Bank sostiene che il sistema che detiene la moneta tradizionale potrebbe sgretolarsi e portare all'ascesa delle criptovalute.

Ma continuerà a mantenere questa posizione? Il Bitcoin o un'altra criptovaluta potrebbero alla fine sostituirla? Se le criptovalute dovessero prendere il sopravvento, si dovrebbero sviluppare nuove infrastrutture per permettere al mondo di adattarsi. Per ora, le criptovalute sono vulnerabili ai tweet o alle reazioni dei principali investitori, giocatori, stakeholder, osservatori e persino alle decisioni del governo. Uno dei maggiori vantaggi delle criptovalute è che ogni transazione fatta sulla rete blockchain è unica tra le parti coinvolte. La differenza principale tra queste due valute è che le criptovalute sono più fattibili o micropagamenti rispetto alle valute fiat.

Una stablecoin è una criptovaluta che ha il suo valore di mercato ancorato a un altro asset o paniere di asset. Gli esperti credono che una volta che un quadro normativo è messo in atto in regioni chiave in tutto il mondo e la mossa sostenuta dal governo verso sistemi senza contanti continua, la criptovaluta ha un grande potenziale per sostituire il contante nei prossimi anni. Questo differisce dalla blockchain dietro le popolari criptovalute decentralizzate come il bitcoin, poiché un CBDC sarebbe controllato da un'entità, una banca centrale. Indipendentemente da come i singoli investitori possano sentirsi circa la prospettiva di un passaggio dal contante standard alle criptovalute, è probabile che sia fuori dalla portata di tutti.

Una ragione per cui le criptovalute potrebbero rendere i pagamenti più efficienti è che possono permettere transazioni finanziarie transfrontaliere veloci e trasparenti, dice Prasad. Tuttavia, nonostante il potenziale intrinseco, le criptovalute hanno subito un incubo reputazionale durante il loro primo decennio di esistenza. Secondo questa società, le criptovalute potrebbero sostituire la valuta fiat nel prossimo futuro a causa della fragilità del sistema attuale.