Qual è lo scopo delle criptovalute?

Il punto principale delle criptovalute è quello di risolvere i problemi delle valute tradizionali mettendo il potere e la responsabilità nelle mani dei possessori di moneta. Tutte le criptovalute aderiscono alle 5 proprietà e alle 3 funzioni del denaro.

Qual è lo scopo delle criptovalute?

Il punto principale delle criptovalute è quello di risolvere i problemi delle valute tradizionali mettendo il potere e la responsabilità nelle mani dei possessori di moneta. Tutte le criptovalute aderiscono alle 5 proprietà e alle 3 funzioni del denaro. Ognuna di esse tenta anche di risolvere uno o più problemi del mondo reale. Una criptovaluta è una valuta digitale o virtuale che è protetta dalla crittografia, che la rende quasi impossibile da contraffare o da spendere due volte.

Molte criptovalute sono reti decentralizzate basate sulla tecnologia blockchain, un libro mastro distribuito applicato da una rete disparata di computer. Una caratteristica che definisce le criptovalute è che generalmente non sono emesse da alcuna autorità centrale, rendendole teoricamente immuni da interferenze o manipolazioni governative. Iniziamo con alcune definizioni veloci. Blockchain è la tecnologia che permette l'esistenza delle criptovalute (tra le altre cose).

Bitcoin è il nome della criptovaluta più conosciuta, quella per cui è stata inventata la tecnologia blockchain. Una criptovaluta è un mezzo di scambio, come il dollaro USA, ma è digitale e utilizza tecniche di crittografia per controllare la creazione di unità monetarie e verificare il trasferimento di fondi. Una criptovaluta, criptovaluta o crypto è un insieme di dati binari che è stato progettato per funzionare come mezzo di scambio. I record di proprietà delle singole monete sono memorizzati in un libro mastro, che è un database computerizzato che utilizza la crittografia forte per proteggere i record delle transazioni, per controllare la creazione di ulteriori monete e per verificare il trasferimento di proprietà delle monete.

Le criptovalute sono generalmente valute fiat, in quanto non sono sostenute da o convertibili in una merce. Alcuni schemi di criptovalute usano dei validatori per mantenere la criptovaluta. In un modello proof-of-stake, i proprietari mettono i loro token come garanzia. In cambio, ottengono l'autorità sul token in proporzione all'ammontare della loro puntata.

Generalmente, questi possessori di token ottengono un'ulteriore proprietà nel token con il tempo attraverso commissioni di rete, token appena coniati o altri meccanismi di ricompensa simili. Le criptovalute non esistono in forma fisica (come la carta moneta) e in genere non sono emesse da un'autorità centrale. Le criptovalute usano tipicamente un controllo decentralizzato al contrario di una valuta digitale della banca centrale (CBDC). Quando una criptovaluta è coniata o creata prima dell'emissione o emessa da un singolo emittente, è generalmente considerata centralizzata.

Quando è implementata con un controllo decentralizzato, ogni criptovaluta funziona attraverso una tecnologia di registro distribuito, tipicamente una blockchain, che serve come un database pubblico di transazioni finanziarie. bitcoin è stato creato come un modo per le persone di inviare denaro su internet. La valuta digitale era intesa a fornire un sistema di pagamento alternativo che avrebbe operato senza controllo centrale, ma altrimenti sarebbe stato usato proprio come le valute tradizionali. In sostanza, la criptovaluta è - come le piattaforme basate su blockchain sono destinate ad essere - completamente decentralizzata.

Come blockchain basata sulla finanza, ciò significa che non è governata da nessuna banca centrale o autorità monetaria. È piuttosto mantenuta da una rete informatica di comunità peer-to-peer composta dalle macchine degli utenti o "nodi". Se sai cos'è BitTorrent, si applica lo stesso principio. Craccarlo è, a tutti gli effetti, impossibile poiché ci sono più chiavi private possibili che dovrebbero essere testate (225) di quanti siano gli atomi nell'universo (si stima che siano da qualche parte tra 1078 e 108.Ethereum fornisce linguaggi di programmazione software integrati che possono essere usati per scrivere, per esempio, contratti intelligenti che possono essere usati per molti scopi, incluso il trasferimento e il mining del proprio token digitale commerciabile, Ether (che è ancora più complesso di Bitcoin).